Training autogeno e recupero delle energie psico-fisiche

di Stefania Alfani
psicologa

Un vecchio adagio in voga anni fa in neuropsicologia affermava che ricercare qualcosa è già un modo per iniziare a ritrovarla.

Ciò significa che possiamo considerare il nostro cervello come un radar: dandogli l’input di cercare qualcosa metterà in atto una serie di comportamenti che ci porteranno verso la meta.

Quando ci troviamo a fronteggiare momenti di vita impegnativi, come una malattia importante e tutte le emozioni che ne conseguono, convogliamo una enorme quantità di azioni e pensieri volti alla soluzione del problema.

Talvolta può però accadere che non riusciamo a recuperare le energie spese e ciò può tradursi in un maggiore affaticamento mentale con perdita di concentrazione, perdita del sonno, mancanza di riposo e di distensione generale.

Le tecniche di rilassamento, in particolare il Training Autogeno, rappresentano uno strumento efficace per il rilascio delle tensioni muscolari che accompagnano gli stati di ansia, paura e di malessere, determinando il recupero di un maggiore stato di calma mentale, ma soprattutto e in primis, fisiologico.

Il Training Autogeno è la traduzione occidentale di antiche teorie e pratiche orientali che conducono ad un migliore dominio della sfera psico-fisica, pertanto può dimostrare la propria efficacia anche quando si è sottoposti a terapie mediche impegnative e di lunga durata.

Per praticare il T. A. è necessario averlo appreso da un istruttore qualificato, ma non è necessario avere confidenza o aver già praticato altre tecniche di rilassamento.

Non richiede impegno di tipo fisico, in quanto agisce attraverso l’attività sensoriale, il che lo rende accessibile in numerosi scenari.

Ponendo l’attenzione sulla necessità e sulla possibilità di recupero delle energie diamo al nostro cervello un’indicazione importante.

Acquisire una tecnica di rilassamento e metterla in pratica saranno i passi successivi per completare una risposta che mira a recuperare il benessere e a fronteggiare un momento difficile disponendo di tutte le nostre risorse.

CERCA NEL SITO

sostienici

CONTATTI

  • 06.12345678

  • info@aiscup.it
  • viale Regina Margherita, 302 – 00198 Roma

L’ASSOCIAZIONE

INFORMATI

RIABILITAZIONE

Cibo e salute

SOSTIENICI

Sostieni Aiscup – onlus,
Sostieni la ricerca

2021-02-15T10:51:10+01:00